OPEN HANDS

OPEN HANDS
il nostro logo

venerdì 26 maggio 2017

Comunicato Stampa Progetto Quartiere Cardio protetto

Riceviamo dal Comitato della Giustiniana
Visualizzazione di 20170523_082144.jpg                                                                            Il Comitato di Quartiere "La Giustiniana & Dintorni" parteciperà giovedì 25 Maggio ad una lezione gratuita di prevenzione incidenti in età pediatrica, che si terrà in via Piospaccamela presso  asilo " Il Fiore sulla nuvoletta"  dove sarà  "accesso" un defibrillatore in collaborazione con l'associazione di promozione sociale  "e Il tuo cuore batte ancora", nell'occassione partirà ufficialmente una campagna di raccolta fondi per l'acquisto di un defibrillatore che sarà donato ad una struttura del quartiere.

L' obiettivo creare una rete di Cardioprotezione in modo da distribuire uniformemente nel territorio una serie di defibrillatori , con l'idea di riuscire a salvare più vit possibili in casi di emergenza.

Defibrillatori, formazione e informazione, cittadini formati all’uso di questo strumento salvavita e iniziative per sensibilizzare la cittadinanza, infatti ogni luogo dotato di questo apparecchio ha un team di persone formate e pronte all'intervento.


Intervenire entro pochissimi minuti con un defibrillatore, massimo 4 o 5, fa si che le possibilità di salvare una persona dall’arresto cardiaco aumentano fino al 70 per cento.

Il Presidente 
Francesco Petrucci

*Comitato di Quartiere "La Giustiniana e Dintorni"*
Via Roccosantoliquido,89 - 00123
347/61.61.921-337/722670
cdqgiustiniana@pec.it
su Twitter @cdqgiustiniana
segui la nostra pagina Fb "Comitato di quartiere "LA Giustiniana & Dintorni"
iscriviti al nostro gruppo pubblico 
                                                                                      "Giustiniana & Dintorni".
                                                    

domenica 26 marzo 2017

Raccolta Alimentare

Il 1° Aprile le Associazioni OPENHANDS e GE.CO. organizzano dalle ore 9 alle ore 19 la raccolta alimentare in favore della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata.
Vi aspettiamo!

giovedì 10 novembre 2016

COMITATO SALVIAMO IL PARCO DELLA MADONNETTA

Riceviamo e pubblichiamo quanto trasmessoci dagli amici dal Comitato:

 

Comunicato Stampa
COMUNE DI ROMA Commissione Trasparenza del 9/11
Oggi Commissione Trasparenza sui Punti Verde Qualità revocati, invitato il dott. Serra, direttore extradipartimentale PVQ.
Il dott. Serra accompagnato dall’avv. d’Onofrio invitato dal Presidente della Commissione Trasparenza, Marco Palumbo, a relazionare i presenti (consiglieri e cittadini) infastidito dalla massiccia partecipazione di cittadini ha esordito dicendo che aspettava domande e non aveva alcuna relazione da esporre. Invitato nuovamente a relazionare i presenti, con poche parole generiche, ha fatto un riassuntino dove come unico strumento legislativo a supporto dell’operato degli uffici ha confermato la Memoria di Giunta e la Delibera di Tronca, che di fatto “spacchetta e requisisce tutto”!
Il Consigliere Cozzoli ha chiesto perché non ci sono stati provvedimenti di transizione. Il Consigliere Bordoni ha dato ampia disponibilità ad analizzare il problema. il Consigliere Diaco ha sottolineato che le problematiche PVQ vanno analizzate caso per caso, con particolare attenzione ai PVQ virtuosi, che come il Parco della Madonnetta hanno erogato un eccellente servizio pubblico. L’interesse e l’intervento di altri consiglieri presenti è stato rivolto anche al danno erariale che l’inetta gestione degli uffici ha provocato alle casse del Comune.
E’ evidente ancora una volta una fideiussione del Comune mancante e quindi non chiaro il subentro del Comune al pagamento dei mutui, che ricordiamo per il PVQ Madonnetta sono al 4,25%.
Alle domande dei Consiglieri e del Presidente, in modo sgarbato il dott. Serra ha risposto che non aveva nulla da aggiungere e alla prima domanda di una cittadina si è alzato e se ne è andato tra i “fischi” e i rimproveri dei presenti. E’ scappato via al grido di vergogna! …questo è il dott. Serra e questi sono gli uffici che dal 2014 si occupano dei PVQ.
Dopo l’intervento di alcuni cittadini e alcune associazioni, che hanno chiaramente dimostrato di conoscere accuratamente le problematiche, sia generali che particolari, la Commissione si aggiornerà al 17 novembre, ove si discuterà del PVQ Parco della Madonnetta.
L’intervento di un noto giornalista ha sottolineato il danno erariale che si sta consolidando. Un Danno erariale enorme, che il Comune e la Giunta devono prendere in esame e non più rimandare.
Sono stati fatti mettere a verbale, con invito di risposta scritta da parte degli uffici, alcuni quesiti ed una breve sintesi che inquadra i PVQ.
Noi cittadini ci aspettiamo molto poco da dirigenti ed uffici che hanno mancato di rispetto alla Commissione ed al pubblico presente, ma una fuga così precipitosa e un rapportino patetico è chiaramente la dichiarazione di fallimento del loro operato.
 E’ chiaro che il loro lavoro dal 2014 ha prodotto solo macerie per i PVQ virtuosi e impunità per quelli che non lo sono. E’ chiaro oramai a tutti anche il fatto che le schede redatte dagli uffici sono piene di errori e che le valutazioni che ne conseguono sono altrettanto errate.
 
Cittadini, traete voi le vostre conclusioni!

mercoledì 9 novembre 2016

Open Hands Informa


Open Hands nasce dalla scelta di cinque cittadini di costituire un'associazione impegnata a rendere migliore la condizione sociale, culturale, civica ed etica dei suoi soci e della collettività, fornendo il proprio contributo anche in collaborazione con le istituzioni e le organizzazioni  della società civile per gestire al meglio la “cosa pubblica”, espressione  intesa nel suo complesso, dai beni materiali al patrimonio morale della nostra società;


La ragione d'essere della nostra associazione è legata indissolubilmente non solo al successo e all’efficacia delle specifiche attività di cui si farà carico, ma anche della sua capacità di estendere l'impegno dei suoi soci ed i suoi progetti alla partecipazione sempre più larga della cittadinanza; gli interessi generali e collettivi, che sono l'anima delle attività dei soci, non potrebbero avere miglior esito se queste attività diventassero competenza delle Istituzioni, le quali devono occuparsi principalmente, se non esclusivamente ,dell’interesse generale

L’Associazione Open Hands dopo sei anni di attività comunica ai suoi associati l’apertura di uno spazio ove ospiterà dei servizi a partire dal prossimo 7 novembre.

dal servizio Patronato Caf, alla tutela dei consumatori, da uno sportello immigrazione alle pratiche assicurative e previdenziali, oltre ad essere un punto d’incontro per chi ha ancora a cuore le attività legate al sociale e quindi si incontreranno anche gli amici dell’Associazione Roma Road Runners.

Sarà un punto d’incontro e di incubazione di idee volte a sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni locali e non, che tramite l’europrogettazione, permetterà di organizzare e proporre incontri, convegni e manifestazioni destinate al miglioramento del tessuto civile.

Open Hands vi aspetta Lunedì mattina, Mercoledì Pomeriggio e Venerdì Pomeriggio in Via Tito Quinzio Penno, 23 (zona tuscolana a duecento metri dalla fermata metro numidio quadrato).

Lunedì 9.30 13.00

Sportello Immigrazione –Tutela dei Consumatori- Avvocato in Sede – Accettazione pratiche Patronato Caf – consulenze previdenziali

Mercoledi 16.00 19.00

Accettazione pratiche Patronato Caf – informazioni e ritiro documenti

Venerdì    16.00 19.00

Accettazione pratiche Patronato Caf – informazioni e ritiro documenti – informazioni servizi supplementari